L’ozono “cura” la mente? Ricerca a Brescia

Ottimo, mi complimento.
L’unico vero limite per la terapia con ossigeno-ozono è stato il basso livello dei tantissimi lavori scientifici pubblicati. Causa i pochi fondi di cui la materia dispone per la ricerca. Del resto la ricerca è finanziata solitamente dalle aziende farmaceutiche che invece considerano l’argomento ozono di nessun interesse essendo, al contrario, un competitor imbattibile. Ben venga una ricerca seria sostenuta da fondi pubblici per il benessere reale del cittadino lontano dalle tante suggestioni economiche del farmaco.

Maurizio Maggiorotti
Segretario Nuova FIO

https://www.agenpress.it/notizie/2018/01/20/lozono-cura-la-mente-ricerca-brescia/